Tariffe e Prenotazioni

 

Il Salento

 

La terra del Salento comprende tutta la provincia di Lecce e si estende verso nord fino a inglobare parte delle province di Brindisi e Taranto, secondo la “Soglia Messapica” che congiunge Taranto a Ostuni.

Il Salento si trova circondato tra due mari, Mar Adriatico a est e Mar Ionio a ovest, che si toccano nel profondo mare del Capo di Santa Maria di Leuca e vanta le coste tra le più belle del Mediterraneo, che si estendono per una lunghezza di ben 250 Km alternando spiagge dalla sabbia finissima e dorata a rocce alte a frastagliate da far perdere il fiato per la loro rude ed arcaica bellezza.

Qui nel Salento tutto è caldo e cordiale come la gente nata in questi luoghi, che accoglie il visitatore coinvolgendolo nell’atmosfera magica dei luoghi e dei riti salentini, facendogli rivivere il rito antico delle sagre di paese, delle feste patronali e raccontando le vecchie storie magiche che fanno ricordare il lontano tempo del tarantismo.

Particolari del Salento sono anche le case bianche e assolate dei piccoli paesi che raccontano, solo con la loro presenza, un mondo dove il tempo sembra essersi fermato, dove tutto è genuino, naturale e pregno del sapere e delle tradizioni ancora presenti e orgogliosamente persistenti in questi luoghi.

Il Salento è una terra in cui le temperature sono molti miti di inverno e molto calde d'estate, e questo è dovuto, oltre alla sua posizione geografica, anche ad un vento caldo e umido che spira per molti giorni dell'anno: lo "scirocco". Comunque il Salento essendo molto pianeggiante è interessato naturalmente anche da altri venti oltre al caldo scirocco come la fredda e secca "tramontana".

Tutto questo fa sì che la temperatura media annua sia di poco inferiore ai 20°C, con punte minime in gennaio di circa 10°C e punte massime in agosto con circa 30°C, temperature agevolate anche dalle innumerevoli giornate di sole prevalenti durante l'anno, alternate ad irregolari piogge spesso frequenti tra novembre ed aprile.